Arte in spiaggia, show di chiusura a Forte dei Marmi

-

Un assaggio di arte contemporanea che ha coinvolto molti degli artisti del gruppo: Alfio Bichi con una performance live e le sue ombre, Maurizio Scabola, writer, protagonista di una bellissima action painting, le donne scolpite da Massimiliano Brogi e le piante grasse o carnivore di Stefano Di Giusto, la ricerca pittorica emozionale di Roberta Ferrari e Richard Silvaggio, il micro e macro cosmo pittorico di Gianfranco Bianchi, la poetica videoinstallazione di Monica Petroni.

L’appuntamento con l’arte in spiaggia è per il 2017 e CBA è pronta a trasformare gli esperimenti di quest’anno in un vero e proprio nuovo modo di concepire l’arte contemporanea nei luoghi di villeggiatura.

di Redazione

Al via la preparazione tecnica del CGC Viareggio

-

Fissate alcune amichevoli prima dell’inizio del campionato con la trasferta di Trissino del 1° ottobre.  Venerdì 9 settembre a Sarzana, il 13 in casa col Follonica ed il 16 col Correggio, sempre al PalaBarsacchi, il 21 al Capannino di Follonica, il 24 a Viareggio ancora contro il Sarzana.

Giovedì 1°  settembre alle 21 al bar Galliano in Passeggiata presentazione ufficiale della squadra e delle maglie per la nuova stagione 2016-2017. La serata sarà trasmessa in diretta su Rete Versilia News.

di Redazione

Il primo derby della Versilia va al Viareggio

-

In avvio di ripresa Di Paola e Bacigalupo portano la squadra di Masi sul 3 a 0. Ma la partita si riapre per una doppietta di Ferretti su rigore. In pieno recupero ancora Di Paola per il definitivo 4 a 2.

di Redazione

La torre dell’orologio promuove il Carnevale

-

Con deliberazione commissariale del 26 agosto 2016,  il Comune ha infatti concesso temporaneamente – sino al 28 febbraio 2017 – la disponibilità della torre dell’orologio della Passeggiata alla Fondazione Carnevale di Viareggio. “Detta struttura, al termine della gara per l’individuazione del gestore dell’imposta di pubblicità, attualmente in corso, verrà poi inserita nel piano degli impianti pubblicitari dell’intero territorio comunale, per i quali si prevede una gestione esternalizzata.” – spiega in una nota il Commissario Prefettizio Fabrizio Stelo.

Per la prima volta il Carnevale viene promosso in maniera permanente in Passeggiata, valorizzando la torre dell’orologio, nata come struttura pubblicitaria ma da tempo non utilizzata.

 

di Redazione

Muore dopo aver assunto eroina, arrestato l’amico

-

Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri di Pietrasanta, non sarebbe stata la sola droga a causare la morte dell’uomo, con un difficile passato di tossicodipendenza dal quale cercava di uscire. Soffriva di asma: le condizioni di salute precarie associate all’eroina avrebbero portato alla morte, ma non si può parlare di overdose.

Poche ore dopo il decesso i militari hanno tratto in arresto l’amico, residente nell’abitazione di via Garibaldi: nel giardino interno l’uomo, un versiliese di 50 anni, disoccupato, con numerosi precedenti per spaccio, coltivava marijuana. I carabinieri hanno sequestrato 13 piante di cannabis “indica” dell’altezza variabile da 20 a 100 cm. Accusato di produzione e detenzione illecita di sostanza, l’uomo si trova ai domiciliari: nelle prossime ore sarà eseguito l’interrogatorio di garanzia. Per adesso sono escluse responsabilità dirette nella morte dell’amico assuntore di eroina.

Un giallo dunque sul quale stanno indagando i Carabinieri della Compagnia di Viareggio che dovranno far luce sulla dinamica dei fatti. Resta da capire infatti se sia stato fatto tutto il possibile per soccorrere il 42enne spezzino.

di Redazione

Triangolare di calcio per ricordare Alberto Bertacca

-

C’erano gli amici della Croce Verde, dove ha iniziato a tirare i primi calci al pallone, quelli del Pandorito per le indimenticabili partite a calcetto all’Ex Aviazione e le Vecchie Glorie con i quali si ritrovava in maniefestazioni a scopo benefico (torneo dei quartieri per non dimenticare).

Nessuno è voluto mancare a questo appuntamento (giorno del suo compleanno) con molta tanta emozione.  Dal punto di vista agonistico il triangolare a preso il via con il match fra Pandorito e Croce Verde con il successo dei primi per 2-1, con le reti di Pietro Romani e di Marco Paoli; per gli sconfitti a segno Gori.

A seguire si sono affrontati la Croce Verde che ha superato per 2-0 le Vecchie Glorie. Apre Riccardo Bertolucci, il raddoppio nel finale di Gori. Nella terza partita il Pandorito supera le Vecchie Glorie con un gol di Pietro Romani. Poi tutti i partecipanti a centrocampo per lanciare palloncini bianchi e viola in cielo (Alberto era tifosissimo della Fiorentina) con un lungo applauso per ricordare e anche in questo caso tanta tanta emozione.

di Redazione