Piano di Conca: 900 firme contro l’antenna

MASSAROSA - Oltre novecento firme raccolte in soli quattro giorno dal neonato comitato "Liberi di scegliere" per dire no all'installazione di un'antenna della telefonia mobile a Piano di Conca.

-

“Il comitato ringrazia tutti i cittadini che hanno firmato la petizione contro l’installazione dell’antenna dimostrando molta sensibilità verso le tematiche ambientali e di tutela della salute pubblica e comunica che la raccolta firme continuerà ad oltranza. Il comitato si appella al senso di responsabilità del sindaco Franco Mungai nei confronti della salute pubblica, affinché lo stesso prenda in seria considerazione  che  l’istallazione dell’antenna SRB in Piano di Conca non deve essere autorizzata per nessun motivo.
“Il comitato, consapevole dell’esistenza di una legge che prevede la redazione di un  Programma Comunale degli Impianti di Radio Comunicazione, come la Legge Regionale 49 del 06/10/2011  è certamente disposto ad un confronto futuro sul tema di fronte ad un piano ufficialmente redatto da organi competenti.”