Centinaia di bimbi per pulire il lago di Porta

VERSILIA - Si sono presentati in cento: bambini con genitori e nonni al seguito, decisi a dichiarare guerra all’inciviltà. Pietrasanta ha risposto con convinzione alla campagna “Puliamo il Mondo”, lanciata da Legambiente.

-

Nell’arco di una mattinata la zona del Lago di Porta è stata liberata da plastica, lattine e cartacce, grazie all’impegno dei volontari che, armati di guanti e sacchetto dell’immondizia, hanno raccolto i rifiuti lasciati sulle rive e nel letto del canale.

La spedizione è proseguita per un paio di km. Alla camminata anti-immondizia hanno partecipato anche mamme con passeggini, papà con bambini in spalla, famiglie intere con gli inseparabili amici a quattro zampe. Al termine della giornata di impegno, i piccoli ambientalisti e i loro accompagnatori si sono rifocillati con una merenda di gruppo, offerta dal Conad Store di Pietrasanta.