Falascaia, via i rifiuti in attesa dello smantellamento

PIETRASANTA - Via alla rimozione dei rifiuti liquidi abbandonati nel termovalorizzatore di Falascaia. Nuovo passo avanti per la messa in sicurezza del sito, in attesa dello smantellamento definitivo della struttura contestata per 20 anni dai residenti della zona.

-

L’amministrazione ha approvato l’impegno di spesa con cui procederà, tra settembre ed ottobre, all’eliminazione dei rifiuti liquidi abbandonati nella rete fognaria, cavidotti e vasche. Nella fattispecie l’intervento, che sarà eseguito da Ersu Spa per un importo complessivo di 86mila euro circa, consiste nella rimozione dei rifiuti liquidi con spurgo, lavaggio, aspirazione delle reti fognarie di collegamento, dei cavedi e delle vasche di processo.