Pala-Palio dei Micci: il progetto si avvicina

SERAVEZZA - Querceta accarezza finalmente il sogno di avere un Pala Palio. La struttura sportiva, destinata ad ospitare gli allenamenti degli sbandieratori e dei tamburini delle contrade, sorgerà nell'area industriale Ciocche-Puntone.

-

Il Comune di Seravezza ha infatti acquisito al patrimonio pubblico un terreno di circa 4800 metri quadrati ben servito da viabilità e parcheggi grazie, terreno ceduto per perequazione dalla Genimm, titolare di un importante insediamento. Una struttura coperta di almeno 2mila metri quadrati, per un’altezza massima di 13 metri. Si apre adesso una lunga fase di studio e di ricerca di risorse, sia pubbliche che private.

Si fa più concreto il sogno del Pala Palio, agognato da anni da centinaia di contradaioli del Palio dei Micci costretti ad allenamenti notturni nelle piazze e nelle strade. Ma servirà anche associazioni e società sportive.