Si schianta in scooter mentre va a scuola: ferito 18enne di Stazzema

ALTA VERSILIA - Se l'è cavata con qualche escoriazione il 18enne di Stazzema rimasto ferito in un incidente stradale sulla via provinciale di Arni a Ruosina. Il ragazzo stava scendendo a valle diretto a scuola poco prima delle otto in sella al proprio scooter quando si è scontrato con un'auto che viaggiava in direzione monti.

-

L’impatto è stato molto violento e per un attimo si è temuto il peggio. Notevoli sono stati i danni subiti dai due mezzi.

L’esatta dinamica dell’incidente è allo studio della Polizia Municipale di Seravezza, intervenuta insieme agli agenti di Stazzema. Stando alla prime ricostruzioni, potrebbe essere stato un sorpasso azzardato a tradire lo studente versiliese, che si è andato a scontrare con l’auto che arrivava in direzione opposta. Trasportato all’ospedale Versilia dalla Pubblica Assistenza di Ponte Stazzemese, le sue condizioni sono risultate per fortuna non gravi. Per circa un’ora gli agenti hanno eseguito i rilievi e diretto il traffico, intenso sulla provinciale nell’ora di punta.

E’ andata molto peggio invece martedì sera ad una donna di 50 anni che percorreva la via Aurelia a Marina di Pietrasanta. Transitava in scooter di fronte al distributore alle curve di Motrone quando dall’auto parcheggiata a lato il conducente ha aperto la portiera. Il colpo è stato inevitabile e molto forte. La donna è finita sull’asfalto. E’ stato portata in codice rosso al Versilia dalla Croce Bianca di Querceta. Ha subito un forte trauma cranico e alcune fratture facciali ed è stata trasferita all’ospedale di Pisa.