Anziano fungaiolo disperso sulle Apuane: recuperato nella notte

STAZZEMA - Ancora un cercatore di funghi in difficoltà sulle Apuane. Questa volta il Soccorso Alpino è dovuto intervenire per un'operazione di ricerca di un cercatore di funghi disperso nello stazzemese.

-

L’uomo, V.B. 78 anni, si era perso mentre era intento alla ricerca di funghi. L’ultimo contatto con la famiglia è stato intorno alle 19,30. Non vedendolo rientrare e non potendo più stabilire un collegamento telefonico, sono stati allertati i Carabinieri, che hanno attivato il Soccorso Alpino intorno alle 21,15.
Dapprima si era sparsa la notizia che la scomparsa fosse avvenuta nei pressi di Giustagnana. Dopo una prima ricognizione i soccorritori hanno individuato la macchina in un’altra zona dell’uomo e hanno iniziato le ricerche presso i boschi di Picignana, poco sopra il paese di Le Mulina.
Sul posto, presso il bivio tra Stazzema e Pomezzana/Farnocchia, sono confluiti un’ambulanza e i Vigili del Fuoco. Dopo un primo contatto vocale, due squadre della Stazione di Querceta con personale medico hanno potuto localizzare il disperso che è stato raggiunto intorno alla Mezzanotte.