Crisi del Viareggio: “sciopero” dei giocatori e dello staff

CALCIO - Stop agli allenamenti e, forse, anche al campionato. Già dal prossimo turno contro la Massese. E' la decisione presa nel tardo pomeriggio di oggi dai giocatori, staff tecnico e sanitario del Viareggio 2014. La società zebrata da molti mesi è alle prese con una crisi di liquidità per la quale non sembrano arrivare soluzioni.

-

C’è stato un confronto tra i giocatori e la dirigenza bianconera in queste ore. “Non ci sono più le condizioni per proseguire. Impossibile parlare con la proprietà.” Una situazione difficile, esasperata dall’attesa di notizie sui pagamenti degli stipendi e dei rimborsi spese, che attendono da molti mesi.

I bianconeri dunque da domani non si alleneranno più e al momento non sono disposti a giocare domenica contro la Massese, nel campionato di serie D.

Il patron del Viareggio Tonelli la scorsa settimana in un comunicato aveva invitato i suoi ad avere ancora “forza e pazienza”, confidando che una soluzione sarebbe arrivata, senza però dare scandenze.