Due turisti inglesi salvati dalle onde da due surfisti

CAMAIORE - E' successo oggi verso le 12.30 a Lido di Camaiore tra i bagni Suisse Argentina e Venezia. La coppia - lui e lei, inglesi, di circa 30 anni - si trovava in mare quando a causa del mare mosso e delle correnti avverse, si sono trovati in difficoltà, non riuscendo più a tornare verso riva.

-

Dalla spiaggia un ex bagnino ha avvisato telefonicamente il bagnino dello stabilimento per i soccorsi. Nel frattempo un cliente, Andrea Testaverde, presa la sua tavola da surf si è precipitato in mare accostandosi alla coppia in difficoltà, a circa 100 metri dalla riva, per lasciarli appoggiare alla sua tavola. L’arrivo del bagnino Francesco Paladini, sempre con tavola da surf di salvataggio, ha permesso ai due di poter tornare sani e salvi a riva.
Prima è stata condotta a riva la donna, mentre il turista è rimasto aggrappato alla tavola del surfista. Poi il bagnino è rientrato in mare per recuperare anche l’altro villeggiante in difficoltà.
Altre due turiste tedesche sono state messe in salvo nel pomeriggio nelle acque antistanti i bagni in Passeggiata: i bagnini sono intervenuti a nuoto e con un  pattino che era sempre in spiaggia. Una delle due donne di circa 70 anni è stata trasportata in ospedale per accertamenti.