Monte Meto: “L’antenna è per le tv non per cellulari”

MASSAROSA - "Quella posizionata in questi giorni sul Monte Meto è un’antenna che non riguarda la telefonia ma trasmissioni radiotelevisive." L'amministrazione comunale smentisce il consigliere comunale Alberto Coluccini, che ieri denunciava una nuova antenna per cellulari nei pressi di Corsanico.

-

Quattrocento le firme già raccolte tra i cittadini della collina – secondo Coluccini – e depositate in Comune per ostacolare l’installazione dell’antenna. La giunta rassicura sulla regolarità dell’installazione e sul confronto con la cittadinanza.

“Ci siamo già impegnati, in occasione dell’ultima riunione del Comitato di Rappresentanza Locale di Corsanico, Botrici e Mommio Castello, tenutasi qualche giorno fa, a incontrare la cittadinanza per esporre l’iter che l’installazione di questa antenna ha seguito, la regolarità della procedura seguita dagli uffici ed il rispetto delle leggi ed è quello che faremo. Dispiace ancora una volta constatare come Coluccini voglia anche in questa circostanza strumentalizzare quelle che possono risultare legittime preoccupazioni dei cittadini e farne, senza elementi concreti e sulla base di affermazioni infondate, una battaglia politica fine a se stessa.”