Presa la banda delle tv: 33 furti solo a Forte dei Marmi

VIAREGGIO - Avevano messo a segno 33 furti in abitazioni nella sola Forte dei Marmi tra giugno e settembre di quest'anno, rubando esclusivamente televisori di valore da rivedere su internet o da piazzare in hotel. La banda è stata però scoperta e denunciata dai Carabinieri della Compagnia di Viareggio.

-

 

Si tratta di tre italiani e un marocchino. Secondo le indagini dei militari, a compiere il furto era un 60enne italiano, disoccupato, con precedenti. E’ accusato di 33 furti a Forte dei Marmi, di un tentato furto ai danni di un hotel di lusso e di un colpo messo a segno a Lammari.

I tre complici, un marocchino di 35 anni, un’operaia massese di 42 anni, e un albergatrice di Massa di 44 anni sono accusati di ricettazione. In tutto i carabinieri hanno ritrovato 20 televisori, in parte restituiti ai proprietari.