A Seravezza la mostra dedicata a Guido Cagetti

SERAVEZZA - “Memoria d’arte. Il simbolo e il messaggio” è il titolo della retrospettiva che Palazzo Mediceo di Seravezza dedica dal 29 ottobre 2016 all’8 gennaio 2017 all’artista versiliese Guido Cagetti.

-

Cento opere selezionate fra le millecinquecento inaspettatamente ritrovate dopo la sua scomparsa, frutto dell’appassionata e prorompente dedizione alla pittura di un uomo che ha sempre dipinto per sé stesso e per gli amici più cari. Curata dal giornalista e critico d’arte Lodovico Gierut e dalla figlia dell’artista, Michela, la mostra ha il merito di far conoscere, per la prima volta in maniera organica e così ampia, il percorso artistico di Guido Cagetti, che fu allievo di Arturo Dazzi e di Carlo Carrà e uno dei più giovani ed entusiasti frequentatori del cenacolo del “Quarto Platano” e della “Marguttiana” di Forte dei Marmi. Inaugurazione sabato 29 ottobre alle ore 17:30 a Palazzo Mediceo.