Sorpresa alla Casina dei Ricordi: il Commissario “restituisce” l’olivo rubato

VIAREGGIO - E' stato con sorpresa che i volontari del motogruppo Tartarughe Lente hanno visto il Commissario Prefettizio Fabrizio Stelo portare spontaneamente un olivo al parco della Casina dei ricordi, dopo il furto avvenuto poche notti fa.

-

Lo riferisce il motogruppo Tartarughe Lente e il Mondo che Vorrei onlus. Stelo si è presentato alla casina dei ricordi e ha scaricato dall’auto una piccola pianta di olivo che insieme ai volontari delle due associazioni ha piantato dove sorgeva l’olivo rubato poche sere fa. L’olivo è stato donato dall’Ortoflora Versiliese di Torre del Lago.

Grande soddisfazione per i familiari delle vittime della strage che hanno espresso gratitudine per il bel gesto.