Torna a casa e ci trova il ladro: preso

TORRE DEL LAGO - Amara sorpresa per una signora di Torre del Lago che ieri mattina, poco prima dell'ora di pranzo, è tornata a casa e ha trovato un ladro. Immediata la chiamata al 113. I poliziotti arrivati sul posto sono riusciti subito a fermarlo: un tunisino di 29 anni, accusato di tentato furto.

-

Ad insospettire la donna è stata la bicicletta del giovane nordafricano, appoggiata ad una siepe accanto al cancello d’ingresso della casa di via Cavour. Temendo la presenza di un malintenzionato, la donna ha dato l’allarme alle forze dell’ordine. Gli agenti del Commissariato di Polizia di Viareggio una volta all’interno hanno trovato la serratura forzata e una finestra infranta, mentre la casa era stata messa completamente a soqquadro.

Il ladro, nel tentativo di fuggire, era uscito in giardino. E’ stato però trovato nascosto dietro un capanno per attrezzi. L’uomo è stato portato in Commissariato. In Tribunale dovrà rispondere di tentato furto.