Tre artisti viareggini portano la musica in Europa

VIAREGGIO - Tre ragazzi viareggini, Stefano Pardini (cantante), Matteo Giusti (cantante) e Simone Giusti (direttore d’orchestra) hanno portato in giro "The Wall Live Orchestra" concerto spettacolo in cui musica live, luci, live video e grafica 3D si fondono in una miscela originalissima e di grande effetto.

-

Uno spettacolo dal vivo dove oltre alla cura delle musiche e degli arrangiamenti originali  è stata unita la maestosità di un arrangiamento orchestrale di grande impatto, dove grazie all’utilizzo di una vera e propria regia live, viene data la possibilità allo spettatore più lontano, di sentirsi vicino al palco, se non addirittura sul palco, assieme ai 70 interpreti dello show: 5 cantanti, band di 5 elementi, orchestra sinfonica, coro sia di adulti che di bambini.

Il tour ha fatto tappa a Lucca Teatro del Giglio (settembre) e in Polonia dal 17 al 30 settembre toccando le città di  Stettino,  Poznan, Gdynia,  Varsavia, Wroclaw (Breslavia)  concludendo il tutto a  Milano ( teatro della Luna forum di Assago).

“Abbiamo riempito le arene delle città  con una media di 1000 persone a serata” – affermano i tre viareggini. “Pubblico sempre molto caloroso e ogni serata, standing ovation e applausi così prolungati che dalla terza serata in poi  abbiamo fatto due  bis per soddisfare il loro entusiasmo. Autografi, foto, acquisto dei nostri gadget a fine di ogni serata, sono la sincera testimonianza di un gran successo. Si parla già di un prossimo tour da ripetere in Polonia, toccando le città che ancora non sono state fatte, ovviamente da definire.