Viareggio in sospeso, ma il Pd lancia le primarie

VIAREGGIO - Il Partito Democratico apre alle primarie di coalizione, anche con Giorgio Del Ghingaro. In attesa della sentenza del Consiglio di Stato sul ricorso presentato contro la sentenza del Tar, i pariti si preparano ai vari scenari.

-

Ospite di Botta&Risposta, il segretario federale Giuseppe Dati ha lanciato lo strumento primarie in caso di ritorno al voto. Resta da vedere se Del Ghingaro accetterebbe di competere alle primarie da sindaco uscente. In attesa della sentenza l’ex primo cittadino ha espresso rammarico per la situazione di stallo che vive Viareggio.

Da Palazzo Spada intanto nessuna notizia. La città attende in fibrillazione. Massimiliano Baldini dalla sua pagina Facebook invita alla calma e alla pazienza.

Il Consiglio di Stato prende il suo tempo per redarre la sentenza che dipende anche dal carico di lavoro del Giudice Estensore. Per San Marzano sul Sarno si era preso 21 giorni, per Voghera 14 giorni. Per Viareggio staremo a vedere.