Forte bloccato dal Breganze: Lodi in fuga

HOCKEY - Brusca battuta d'arresto per i campioni d'Italia del Forte dei Marmi che a Breganze cadono per 6 a 5 e lasciano la vetta della classifica, appannaggio di un Lodi vincente a Viareggio e in fuga in solitaria.

-

I rossoneri sono rimasti sempre in vantaggio per tutta la gara, ed il Forte di Bresciani è sempre ritornato sotto con straordinaria caparbietà, nonostante il 3 a 2 inflitto dopo la fine del primo periodo. Il Breganze si è portato sul 4 a 2 con Gimenez ma Romero pareggia sul 4 a 4 a 15’ dal termine. Cocco riallunga, Torner ripareggia su rigore. Al quinto della ripresa Sgaria di casco nega la rete a Orlandi, che aveva battuto il calcio di rigore.

Ma la zampata decisiva è di Romeo D’Anna, autore di una doppietta, a poco più di 150 secondi dalla sirena. Per l’ex giocatore viareggino del CGC in prestito ai veneti un piccolo derby personale chiuso con il sorriso.

Il Breganze sale a 10 punti, a due dalla vetta, mentre il Forte rimane a 9 e con l’amaro in bocca. Sabato 12 al Palasport di Vittoria Apuana nel derby contro il Follonica i rossoblù cercheranno di riprendersi il primato in classifica, in vista dello scontro diretto con l’attuale capolista Lodi, in programma martedì 15 al Pala Castellotti.