Musica e canto per ricordare la Grande Guerra

SERAVEZZA - Cento anni dalla Prima guerra mondiale. A Seravezza è andato in scena con successo il concerto “La Grande Guerra”, dedicato al centenario del primo conflitto, alle Scuderie Granducali.

-

L’evento, ospitato alle Scuderie Granducali venerdì sera, ha visto protagonista sul palco la Filarmonica di Azzano diretta da Alessandro Mazzucchelli. Sul palco anche i ragazzi delle scuole, gli alunni delle classe 4° e 5° della Primaria di Ripa. Anche lo storico locale Ezio Marcucci è intervenuto per rievocare gli anni della grande guerra e i segni lasciati sul territorio versiliese. Ad esibirsi nella serata, patrocinata dal Comune di Sereavezza e dalla Fondazione Terre Medicee, anche le voci di Donatella Carli e Felice Salvatori.

L’evento è stato trasmesso in streaming dalla Filarmonica di Azzano per consentire anche ai tanti versiliesi sparsi per il mondo di godere dello spettacolo.