Dipendenti a dieta: prime adesioni al progetto di Ersu

-

Il 70% dei lavoratori vittime di cadute o scivoloni nella raccolta porta a porta è in sovrappeso: una della cause degli incidenti. Di qui la scelta di Ersu di agire insieme al Dipartimento Prevenzione della Asl – con l’ok dei sindacati – per migliorare le condizioni di salute dei lavoratori.

Insomma, dimagrire non è solo un fattore estetico. Una ventina di dipendenti sono subito presentati per incontrare direttamente il nutrizionista. Gli altri saranno indicati dopo gli incontri formativi appena avviati.

di Redazione

Acqua marrone dai rubinetti: rimborsi in arrivo

-

In Commissione è stata passata ai raggi X la gestione del servizio idrico, dopo i vari incontri con i comitati di cittadini che anche in Versilia chiedono di lasciare o cambiare Gaia.

Tre milioni di euro saranno investiti per rifare la rete di tubazioni di Massarosa e sconfiggere il fenomeno dell’acqua marrone. “L’acquedotto risale agli anni Novanta ed è stato realizzato con materiali di scarsa qualità” – così Gaia spa ha motivato il colore scuro dell’acqua, che da anni invade la case, specie a Piano di Mommio. I lavori saranno eseguiti e conclusi entro il 2018 e rientrano in piano di investimenti da 10 milioni di euro.

“Nel contempo – ha detto ancora Colle – siamo intervenuti sostituendo 27 chilometri di rete, con lavaggi straordinari per diminuire i disagi e con il progetto di installare sistemi di rilevamento per avvisi preventivi ai cittadini. Stiamo inoltre studiando una forma di rimborso calcolata sulla quantità d’acqua sporca che gli utenti devono sprecare prima di ottenere quella pulita”.

In Regione si è parlato anche del caso Forte dei Marmi, dove gli utenti sono senza contatori e da molti anni ricevono bollette con quote fisse di consumo. “I contatori saranno tutti sostituiti entro il 2019”, ha assicurato Colle.

Sul nodo morosità, Gaia ha messo in campo azioni e misure accolte positivamente dalla commissione. Tra queste è già attivo il Fondo per utenze disagiate (circa 600mila euro), cui possono attingere cittadini segnalati dai servizi sociali per il pagamento delle bollette, che vengono anche protetti dal distacco del contatore per morosità.”

 

di Redazione

XXX Premio Letterario Massarosa: sabato il gran finale

-

Queste ultime edizioni hanno acceso i riflettori su nuovi talenti: dal presidente attuale Giuliano Pasini, che vinse il premio nel 2012, a Salvo Sottile, giornalista scrittore che vinse nel 2008, a Donato Carrisi che proprio con il romanzo vincitore 2010 “Il suggeritore” iniziò una straordinaria carriera di giallista.

“Lo spirito del Premio Letterario Massarosa” – spiega il consigliere comunale Federico Pierucci – “è quello di offrire un palcoscenico, un’opportunità a coloro che, per la prima volta, si sono cimentati nella stesura di un romanzo. Confermata la doppia rete di giurie, quella tecnica e quella popolare, che voteranno in diretta durante la serata finale, per garantire un giudizio trasparente sul vincitore.”

La rosa dei finalisti vede Paolo Casadio con “La quarta estate”, Simone Giorgi con “L’ultima famiglia felice”, Leonardo Lucarelli con “Carne trita”, Lorenza Pieri con “Isole minori” e Mirko Zilahy con “E’ così che si uccide”.

L’appuntamento è per sabato 5 novembre alle 21,15 a Massarosa al teatro Vittoria Manzoni con una la serata finale a ingresso gratuito, durante la quale libri, parole e musica saranno indiscussi protagonisti di uno spettacolo condotto da Claudio Sottili, con intermezzi musicali a cura di Michela Lombardi e Andrea Garibaldi, la voce narrante di Patrizia Lazzarini e le rappresentazioni teatrali curate dagli attori di Coquelicot teatro.

di Redazione

Terza categoria: valzer di panchine

-

Ecco intanto i risultato della Coppa Provinciale di Terza categoria, nelle due gare che si sono disputate.

Bargecchia-At.Forte dei Marmi 5-4

Porcari-Sporting Viareggio 2-0

Accedono alla fase successiva Bargecchia e Porcari

 

di Redazione

Scarichi in via dei Piastroni: la segnalazione

-

“Nonostante sia stato fatto rapporto agli uffici comunali, niente è cambiato e lo scarico continua a sgorgare.
Pietrasanta è una bella cittadina, visitata da molti turisti per i suoi monumenti e le sue importanti mostre d’arte, ma io credo che la pulizia e l’igiene pubblica renderebbero senz’altro più gradevole la permanenza dei visitatori e la vita dei suoi cittadini.”

 

di Redazione

Il Viareggio di patron Mendella insieme dopo 25 anni

-

La squadra, allestita dal ds Oreste Cinquini che dopo la brillante carriera in Italia  è stato direttore sportivo della Nazionale russa con Fabio Capello (ed è ancora in quel Paese), era allenata da Enzo Riccomini. Di quella rosa facevano parte Luciano Spalletti, allenatore della Roma, assente ieri sera per gli impegni in campo internazionale, Pierpaolo Bisoli anche lui impegnato con il Vicenza. C’erano invece Franco Baldini, ex ds della Roma, arrivato da Londra dove cura il mercato inglese per diversi club, e poi Valori, Casarotto, Fusini, Caramelli, Guerini, Mangoni, Manarin, “Pappiana” Gargani, Puppi, Barbuti, Tatti, Zamagna (direttore sportivo dell’Atalanta), Cecchi, Prosperi,Pontis, Colasante, Lancini, De Mozzi, Stabile, Calonaci, Telesio, Eritreo e tanti altri. E naturalmente l’allenatore Riccomini e il fisioterapista Luciano Dati, poi passato anche alla Fiorentina. Commosso il “patron”, Mendella: “A distanza di tanti anni rivivo le emozioni di quel tempo, siete stati leggendari, sono fiero di questo gruppo”, ha detto.

di Redazione

Trovato senza vita in auto: giallo al Bicchio

-

E’ stata  una pattuglia del Commissariato di Polizia di Viareggio a notare la vettura ferma. Dentro il corpo di un uomo ormai senza vita.

Secondo le prime informazioni, si tratta di un uomo di 65 anni, di Montignoso. La scomparsa dell’uomo da casa era stata denunciata ieri ai Carabinieri.

Sul posto i militari e gli agenti della Polizia, anche la sezione scientifica per i rilievi. Accanto ai poliziotti anche il medico legale incaricato dal pm di turno.

E’ giallo per adesso sulle cause del decesso, anche se al momento si escludono cause violente. Sembra una morte per cause naturali. Il medico ha appurato che l’uomo è morto a causa di un infarto.

di Redazione

Hockey: SPV Under 15 sul tetto d’Europa

-

I giovani viareggini, guidati dal coach Alessandro Martini, hanno battuto il Benfica nella finale per il terzo e quarto posto. Gli atleti di patron Bicicchi hanno vinto il loro girone, arrendendosi solo in semifinale di fronte ai futuri campioni del Porto.

Grande soddisfazione in casa SPV per questo traguardo internazionale. I ragazzi autori del bel risultato sono Niccolò Salines, Tommaso Tirinnanzi, Lorenzo Cortopassi, Nicola Gemignani, Elia Petrocchi, Raul Tripiciano e Matteo Pardini – quest’ultimo inserito addirittura nella formazione ideale, la Top5, della competizione.

di Redazione

Colpo notturno alla Capannina del Pollino

-

Il locale da oggi è infatti chiuso per ferie, proprio all’indomani della visita dei ladri. Tentativo di furto anche ai danni del distributore Agip di Landi in via Scommerimento e alla concessionaria Classic Car di via Aurelia a Motrone.

di Redazione

Halloween: Versilia in delirio in Capannina per Fedez

-

Lunedì 31 Ottobre Federico Leonardo Lucia, in arte Fedez, ha infiammato il pubblico delle grandi occasioni con una performance travolgente ed emozionante. Il personaggio del momento ha fatto ballare sulle note dei tormentoni “Vorrei ma non posto”, “Magnifico”, “L’Amore Eternit”, “Generazione Boh” e molti altri successi. Standing ovation dunque per l’artista che comanda le classifiche musicali del momento, ma anche del gossip, chiacchieratissimo per la sua relazione con la nota fashion blogger Chiara Ferragni.
Fedez non ha mancato di complimentarsi per il successo della Capannina con il Patron Gherardo Guidi e la moglie Carla (foto Nizza), gestori del locale più antico al mondo in attività.

di Redazione