Papa Francesco riceve i carristi: “Io al prossimo Carnevale?..”

ROMA - Papa Francesco ha ricevuto questa mattina in Vaticano la delegazione del Carnevale di Viareggio, composta da 40 persone. A poter parlare con il Pontefice sono stati in cinque: il vicepresidente della Fondazione Marco Szorenyi, la consigliera Monica Guidi e gli artisti della cartapesta Fabrizio Galli, Jacopo Allegrucci e Michele Canova.

-

Galli ha mostrato a Papa Francesco il cappello di Burlamacco, maschera simbolo del Carnevale di Viareggio e il Pontefice ha scherzato sulla forma del cappello stesso, che ricorda quasi una mitria. Ai due rappresentanti della Fondazione Papa Francesco ha raccontato di essere stato a Viareggio in passato, perché aveva una parente a Pescia; loro lo hanno invitato al prossimo Carnevale e, sorridendo, ha risposto: chissà. Oltre al cappello di Burlamacco, al Pontefice sono stati consegnati diversi doni, tra cui una Madonna realizzata da Michele Canova, la papalina che fu dell’Arcivescovo di Lucca Bruno Tommasi, donata dal nipote Federico, e rifoderara con i colori bianco e rosso di Burlamacco, libri e riviste sulla storia e le tradizioni del Carnevale di Viareggio.

(Foto di Paolo Mazzei FotoMania)