Pietrasanta-Santa Cruz: patto nel segno del turismo

SANTA CRUZ - Un patto strategico tra Pietrasanta e Tenerife per contare di più in Europa. Storico accordo tra la Piccola Atene ed il Cabildo Insular di Tenerife, il governo della principale isola delle Canarie, che a Santa Cruz hanno firmato un patto di amicizia.

-

Obiettivo dell’accordo favorire l’interscambio tra due realtà che hanno molto in comune, dall’arte all’artigianato passando per la vocazione turistica, e tentare di intercettare insieme, in chiave Europea, bandi e finanziamenti comunitari per lo sviluppo di attività legate alla cultura e all’artigianato. Il viaggio nella capitale isolana, che da sola attira ogni anno quasi 10milioni di turisti europei, rafforza il legame che il vice presidente del Cabildo, Efraìn Medina, aveva stretto lo scorso aprile in occasione della mostra dell’Arte del Ricamo e del Merletto. A ratificare l’accordo sono stati, nella sede del Cabildo, il Presidente, Carlos Alonso, ed il vice sindaco di Pietrasanta, Daniele Mazzoni accompagnato dal consigliere, Matteo Marcucci.