Quadri e foto donati al teatro dell’Olivo

CAMAIORE - Una donazione di altissimo valore culturale quella che Cristina Pagliarini, nipote del grande attore Ermete Zacconi, ha lasciato al Comune di Camaiore. Trentatré quadri con foto e dediche di personaggi famosi quali Eleonora Duse, di altrettanti scatti di scena, di diciotto caricature di una serie di riconoscimenti e targhe.

-

I cimeli facevano parte degli arredi di Villa Zacconi, sulla cima dell’omonimo colle aldilà del fiume Camaiore, recentemente passata di proprietà. L’attore, grande innovatore del teatro Ottocentesco e della prima metà del Novecento, aveva fatto della magione la propria dimora e sovente qui riceveva personaggi di primissimo piano della cultura dell’epoca come D’Annunzio e appunto la Duse. Dopo la firma ufficiale dell’atto di donazione, e la successiva accettazione da parte della Giunta Comunale, l’obiettivo condiviso dall’Amministrazione e dall’erede della famiglia Zacconi è quella di valorizzare il lascito, mettendolo a disposizione dei cittadini camaioresi.

Nelle prossime settimane scatti e caricature saranno installate nel foyer di balconata del Teatro dell’Olivo di Camaiore, ove si potranno trovare anche informazioni sulla carriera di Zacconi. Le onorificenze e i riconoscimenti invece saranno affissi alle pareti della Sala Giunta Francesco Da Prato, all’interno della casa comunale.