Sit-in degli studenti delle Stagi: “Metà scuola è chiusa”

PIETRASANTA - Un incontro con il Presidente della provincia di Lucca Menesini per sollecitare la ristrutturazione della scuola. E' quanto ottenuto dagli studenti del Liceo Artistico Stagio Stagi di Pietrasanta che questa mattina, dopo quattro giorni di occupazione, hanno manifestato di fronte al municipio per poi essere ricevuti in sala consiliare dal sindaco Massimo Mallegni.

-

“I disagi delle Stagi” sono gli stessi da molti anni. Struttura in parte inagibile, aule chiuse, spazi insufficienti per i laboratori artistici, strumentazione obsoleta.

Toni pacati e collaborativa, senza proteste, che hanno portato ad un confronto schietto con il sindaco, che ha potuto solo fare da tramite con la Provincia che ha la competenza sulle scuole superiorio.

In realtù sulle Stagi insiste un ambizioso progetto di ricostruzione del plesso, presentato dalla giunta Mallegni, che però attende finanziamenti da diversi milioni di euro e tempi lunghi. Si punta ad ottenere contributi messi in campo alla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca per il recupero degli edifici scolastici.