Un defibrillatore per la scuola di Capezzano Pianore

CAMAIORE - Donato all'Istituto comprensivo di Capezzano Pianore un defibrillatore acquistato con il ricavato della manifestazione organizzata al palazzetto dello sport di Camaiore questa estate dalla palestra "NO fight No Life" di Viareggio in memoria di Jonathan Fornari, giovane atleta scomparso due anni fa per un arresto cardiaco improvviso.

-

Il fratello Cristian con il socio Gionata Akuma Gensini hanno cosi voluto ricordare Jonathan dotando la palestra dove tutti i giorni si allenano di un defibrillatore e la stessa cosa nella scuola media di Capezzano, dove oltre alle attività della scuola si svolgono attività sportive dopo gli orari scolastici.

La volontà dell’Associazione Roberto Pardini è rendere una scuola del Comune di Camaiore cardioprotetta “con la presenza di personale insegnante ed Ata regolarmente formato dalla nostra scuola di formazione IRC all’utilizzo del defibrillatore. Inoltre è stato formato anche personale delle società sportive presenti nella palestra con un totale di 15 persone e nelle settimane prossime ne verranno formate altre 15- 20.”

Durante la cerimonia di consegna che si è svolta sabato 19 novembre alla presenza del Sindaco di Camaiore e degli assessori dello sport e della pubblica istruzione con il coinvolgimento degli alunni è stata eseguita una piccola dimostrazione di rianimazione cardiopolmonare con manichini Mini Anne che resteranno in dotazione alla scuola per portare avanti un programma di insegnamento delle manovre di rianimazione agli alunni delle scuole medie.