Approvato il bilancio 2017: Imu e Tasi invariate

FORTE DEI MARMI - Nessun aumento in bolletta per il 2017. Il Consiglio Comunale ha approvato il bilancio di previsione 2017. Riconfermate le medesime aliquote per l’IMU e TASI dello scorso anno. Crescono tuttavia le trattenute dello Stato per il fondo di solidarietà: 900mila euro.

-

“I cittadini e le imprese di Forte dei Marmi” – spiega il vice sindaco Michele Molino –  versano per l’IMU sedici milioni e ottocentomila euro, che sono tanti, ma di questi, soltanto sette milioni rimangono nella casse del Comune. Il resto lo prende lo Stato. Questo significa non poter investire la maggior parte delle risorse sul territorio. Per essere precisi, attraverso il fondo di solidarietà, Forte dei Marmi invia a Roma oltre 8.000.000,00 di euro degli introiti dell’IMU.

Sul versante TARI abbiamo in previsione per il 2017 un’ulteriore detrazione rispetto a quella sostanziosa del 2016 sul 2015. Per quanto riguarda la tassa di soggiorno, il comune di Forte dei Marmi riconferma anche per l’anno in corso la decisione di non applicarla.