Il brindisi di Capodanno? Con un cocktail vintage!

VERSILIA - “Bere consapevole e di qualità”. Non ha dubbi il responsabile Academy FIB Toscana Cesare Funel nel dare i consigli in vista del brindisi di Capodanno ma anche di un 2017 che si prepara ad essere l’anno della riscoperta dei cocktail classici anni ’30 e ’40.

-

Anche il 2016 è stato un anno di grande impegno per i docenti FIB con centinaia di ragazzi a cui insegnare gli elementi base di una professione, quella del barman, sempre più ricercata ed apprezzata: