Del Ghingaro torna in Consiglio: “Oggi un nuovo inizio”

VIAREGGIO - La politica è tornata in aula. Il Consiglio Comunale si è riunito per la prima volta dopo la sentenza del Consiglio di Stato del 21 novembre che ha riabilitato il sindaco Giorgio Del Ghingaro. E sei mesi dopo l'ultima seduta, il 14 giugno.

-

Il primo a parlare è stato il primo cittadino che ha presentato ufficialmente la nuova giunta.

Oltre agli assessori Federico Pierucci e Patrizia Lombardi, l’unico volto nuovo sui banchi è stato Carlo Lippi, consigliere di maggioranza della lista Del Ghingaro subentrato a Gabriele Tomei. Approvati tutti i punti all’ordine del giorno. Le variazioni al bilancio di previsione 2016-2018, il riconoscimento dei debiti fuori bilancio e soprattutto il documento proposto dal Mondo che Vorrei, l’associazione dei familiari delle vittime del 29 giugno. Un sì unanime al testo che chiede di fermare il rischio prescrizione, che arriva dopo sei mesi di attesa, ultimo comune in Versilia.