Impresa del Forte: battuto a Lisbona lo Sporting di Pedro Gil

HOCKEY - Il Forte dei Marmi compie l'impresa a Lisbona battendo per 7 a 5 lo Sporting dell'ex capitano e goleador Pedro Gil. Rossoblù che chiudono il primo tempo sotto di tre reti, con un parziale 4 a 1, riuscendo a compiere un'impensabile rimonta contro una delle grandi d'Europa.

-

Primo a segnare proprio l’ex capitano dei Campioni d’Italia Pedro Gil. A segno per i rossoblù, con sei gol nel secondo tempo, sono andati De Oro, Orlandi, Romero, Torner.

Così commenta la società rossoblù. “Difficile trovare un eroe della serata, sbagliato dare la palma del migliore in pista: a noi piace rimarcare la grinta di tutta la squadra e le lacrime con cui a chiuso la gara il Nolo (Gonzalo Romero). Questo é una B&B fatta di cuore, grinta, tecnica, fisico, tattica, appartenenza, senso di gruppo e intelligenza,  infatti finita comincia giá a pensare che le occasioni per metterla alla prova non finiscono mai, martedí la aspetta un’altra grande sfida.”

Con grande carica il Forte si appresta adesso allo scontro diretto in campionato nel super derby di martedì in casa contro il CGC Viareggio.