La Ginnastica Motto sale sul tetto d’Italia

GINNASTICA - Al Torneo Nazionale Allieve di ginnastica ritmica andato in scena a Arezzo, la società viareggina si è imposta in ben tre specialità. Carola Quarto è salita sul gradino più alto del podio alla fune e alle clavette e Sofia Sicignano alla palla con esibizioni che hanno sbalordito la giuria.

-

E ancora risultati prestigiosi per le giovani atlete impegnate nel settimo memorial “Manola Rosi”, anch’esso svoltosi a Arezzo. La Toscana si è piazzata seconda, alle spalle soltanto delle Marche. La rappresentativa regionale era composta interamente dalle ragazze che fanno parte della società viareggina: Francesca Pellegrini, capitano della Nazionale agli Europei Juniores in programma nel 2017 a Budapest (in Ungheria), ha collezionato 15,700 punti alle clavette e 14,617 alla palla, Chiara Vignolini con il suo 16,483 alle clavette e 15,867 al nastro si è confermata su altissimi livelli. Daria Gabbrielli, 14,283 al corpo libero e 13,850 al cerchio, ha completato il tris vincente. Motto in costante crescita anche nel settore maschile. Al Campionato Italiano di Specialità di ginnastica artistica di Montevarchi, molto positive le performance a cavallo con maniglie e parallele di Massimiliano Cordelli, Paolo Tomei e Matteo Grossi, con esercizi curati e senza sbavature. Diego Paolinelli si è cimentato nello Tsukara Teso al volteggio, ma un errore commesso al corpo libero gli ha impedito di accedere alla finale.