Lotta alle massaggiatrici cinesi: “Meglio i centri benessere”

FORTE DEI MARMI - Realizzare centri benessere negli stabilimenti balneari per combattare il fenomeno delle massaggiatrici abusive in spiagge. E' questo il progetto presentato dal sindaco di Forte dei Marmi Umberto Buratti, avanzato al Consiglio della Autonomie Locali e presentata all'Anci regionale.

-

La mozione – al momento allo studio della commissioni in Consiglio Regionale – prevede che gli stabilimenti balneari possano svolgere anche attività di centro benessere e realizzare degli spazi dove poter offrire massaggi curativi, eseguiti da professionisti autorizzati e qualificati. Per Buratti bisogna regolarizzare un servizio in spiaggia al momento relegato all’abusivismo. La proposta di Buratti non mancherà di far discutere e attende solo l’approvazione definitiva in Consiglio Regionale.