I marmi del Municipio sono… in mostra

PIETRASANTA - Un elenco meticoloso di tutti i materiali lapidei presenti in municipio. Un primo passo verso la trasformazione di palazzo civico in museo, verso l'apertura della sede del Comune alla città e ai tanti turisti che visitano Pietrasanta. L'annuncio è arrivato direttamente dal sindaco Massimo Mallegni.

-

Annuncio arrivato a conclusione del progetto di catalogazione dei marmi dell’edificio di piazza Matteotti. Un lavoro di ricerca scrupoloso, terminato con la scopertura del totem illustrativo che, in doppia lingua, spiega tipologia e provenienza delle pietre utilizzate per la costruzione dell’ex palazzo littorio.

“Il nostro municipio è un museo naturale – ha detto Massimo Mallegni – uno scrigno che vogliamo rendere fruibile alla comunità”

La catalogazione dei materiali lapidei di palazzo civico è stata realizzata dall’architetto Paolo Camaiora e dal geologo Sergio Mancini, con il supporto del Cosmave e dell’azienda ItalMarble Pocai, che ha donato il ricercato basamento in breccia violetta per il pannello descrittivo esposto nell’atrio del Comune. Una chicca per addetti ai lavori e curiosi che, da oggi, potranno apprezzare le tante varietà di marmo della scalinata, dei pavimenti e dei rivestimenti dell’edificio.