Dove getto i rifiuti? Te lo dice la App!

-

Semplice e utilissima per riconoscere i materiali ed imparare a differenziarli. Ed anche comoda perché può, con una sveglia, ricordarci i giorni in cui dobbiamo esporre i rifiuti. A presentare l’iniziativa è stata Sea Risorse, con il consigliere con delega operativa su Camaiore, insieme al sindaco Alessandro Del Dotto.

Camaiore è il primo comune in Toscana ad attivare questo innovativo servizio per l’utenza. Scansionando il codice a barre del prodotto o dell’imballaggio, Junker lo riconosce grazie ad un database interno di oltre 1 milione di prodotti. Buste di carta con finestra di plastica, confezioni di caffè, bottiglie in pvc. Da oggi per sapere come smaltirli sul nostro territorio, senza sfogliare cataloghi e elenchi, basta un touch sul proprio smartphone.

di Redazione

I marmi del Municipio sono… in mostra

-

Annuncio arrivato a conclusione del progetto di catalogazione dei marmi dell’edificio di piazza Matteotti. Un lavoro di ricerca scrupoloso, terminato con la scopertura del totem illustrativo che, in doppia lingua, spiega tipologia e provenienza delle pietre utilizzate per la costruzione dell’ex palazzo littorio.

“Il nostro municipio è un museo naturale – ha detto Massimo Mallegni – uno scrigno che vogliamo rendere fruibile alla comunità”

La catalogazione dei materiali lapidei di palazzo civico è stata realizzata dall’architetto Paolo Camaiora e dal geologo Sergio Mancini, con il supporto del Cosmave e dell’azienda ItalMarble Pocai, che ha donato il ricercato basamento in breccia violetta per il pannello descrittivo esposto nell’atrio del Comune. Una chicca per addetti ai lavori e curiosi che, da oggi, potranno apprezzare le tante varietà di marmo della scalinata, dei pavimenti e dei rivestimenti dell’edificio.

di Redazione

Torneo Internazionale Aliboni: a Pasqua ondata di baby-calciatori

-

Ormai ribattezzata Universal Youth Cup vede giocare le categorie esordienti dei più importanti e blasonati club del mondo, dal Milan al Chelsea, dal Liverpool alla Juventus, Ajax e Benfica. 28 i giorni complessivi di competizioni, comprese le preview, per 217 squadre, con più di 3.000 bambini, impegnati a giocare in 600 partite.  Una crescita continua quella del Torneo, nato nel 2011 per ricordare il medico fortemarmino Michele Aliboni.

di Redazione

Via le giostre dalla Passeggiata, ma solo dopo Carnevale

-

Questo è quanto concordato nella riunione che si è tenuta questa mattina nel palazzo comunale e che ha visto al tavolo da un lato gli operatori degli spettacoli viaggianti, dall’altro il vicesindaco Valter Alberici e l’assessore al commercio Patrizia Lombardi. Soddisfatti i giostrai e le associazioni di categoria per l’accordo raggiunto.

di Redazione

Ripulita la piazza della stazione dai rottami di biciclette

-

Un’operazione coordinata dal servizio tecnico – manutentivo del Comune, che ha inviato sul campo una squadra di operai e completato l’intervento nell’arco di una mattinata. Almeno 15 i mezzi in disuso caricati sul camion e portati nel magazzino comunale, dove saranno inventariati e messi a disposizione di eventuali proprietari che intendessero visionarli. I cittadini che vorranno reclamare la propria bicicletta, potranno farlo nei prossimi giorni rivolgendosi direttamente al Comune.

I mezzi erano, nella maggior parte dei casi, in pessime condizioni e con ogni probabilità dismessi da tempo. Le due ruote recuperate si trovavano tutte fuori dagli appositi stalli. La rimozione si è resa necessaria perché le bici, legate a recinzioni, pali della luce, cestini dell’immondizia davano una brutta immagine di degrado, che contrasta con gli interventi per il miglioramento del decoro urbano, su cui l’amministrazione sta investendo da tempo risorse ed energie. Nelle prossime settimane l’operazione anti-rottami sarà estesa a tutto il centro storico.

Nel corso dell’intervento sono stati rimossi anche molti volantini pubblicitari attaccati abusivamente. Tutto il materiale è già stato consegnato alla Polizia Municipale, che farà scattare le dovute sanzioni a carico dei trasgressori.

di Redazione

Appello al sindaco e al vescovo: “Viviamo in roulotte, cacciati continuamente”

-

La denuncia è di Mario e Marjana, che vivono con i figli iscritti alle scuole di Torre del Lago.
“Da quando siamo stati sgomberati la nostra vita non ha più trovato pace. Grazie all’aiuto di alcune associazioni siamo riusciti a trovare una roulotte regolarmente registrata però, dovunque la mettiamo, veniamo allontanati dai Vigili Urbani. Noi siamo residenti a Viareggio e i nostri figli vanno a scuola a

Torre del Lago, già è un grosso sacrificio per loro vivere in una roulotte ma se ci mandano via continuamente come possiamo farli studiare? Una nostra
figlia ha l’asma e vivere in queste condizioni per lei è molto difficile. Abbiamo fatto domanda per le case ERP e stiamo aspettando la graduatoria.”
Per adesso nessuna risposta alla richiesta di incontro con l’amministrazione comunale. La famiglia rom chiede un posto dove restare con la propria roulotte, “senza essere cacciati continuamente”.
“Speriamo che il Vescovo, che in passato ha dimostrato sensibilità verso i rom, possa venirci in aiuto e chiedere al Sindaco di riceverci,  perché per noi è diventato impossibile andare avanti così.”

di Redazione

Da oggi volo diretto Pisa-Mosca a 15 euro

-

Alla presentazione del nuovo volo erano presenti, oltre al sindaco pisano, Marco Filippeschi, anche il primo cittadino di Forte dei Marmi Umberto Buratti e l’assessore al Turismo di Montecatini Terme Alessandra De Paola, realtà dove il turismo russo è molto presente.
Il nuovo collegamento si articola in due voli settimanali da Pisa a Mosca Vnukovo, il giovedì e la domenica.
A novembre, spiega una nota di Toscana Aeroporti, ” comparsa nella classifica delle 3 migliori compagnie aeree in Russia, al terzo posto tra le pi popolari nel mondo del turismo, secondo la rivista National Geographic Traveler”. “Chiudere il 2016 con l’annuncio di questo volo – sottolinea in una nota il presidente di Toscana Aeroporti, Marco Carrai – significa per noi, da una parte, suggellare la bontà del lavoro svolto fino a oggi dalla società e dall’altra aprire le porte a un 2017 pieno di ulteriori successi”.

Soddisfazione anche da Buratti: “Per Forte dei Marmi i russi sono una presenza costante e questo volo può aiutare non solo il turismo, ma anche la nostra economia”. “Montecatini – ha concluso De Paola –  amata dai turisti e ringraziamo per questa nuova tratta a cui faremo pubblicit perch per noi sar una buona occasione per valorizzare il turismo”

di Redazione

Mare pulito: partono i lavori per l’acido peracetico

-

L’inizio effettivo delle lavorazioni è fissato per il 9 gennaio 2017. Già nei prossimi giorni però la ditta inizierà a organizzare la logistica del cantiere ed effettuerà l’approvvigionamento dei materiali. La durata del cantiere è stimata in circa tre mesi compreso l’avvio della fase di sperimentazione. Si procederà a partire dalle due idrovore sulla Fossa dell’Abate nei Comuni di Camaiore e Viareggio. Indicazioni sul funzionamento degli impianti e sull’efficacia del trattamento sono attese già dai primi mesi di sperimentazione. Di pari passo all’avvio del procedimento si svolgerà il monitoraggio degli effetti sull’ambiente da parte dell’Università di Pisa e di ARPAT.

L’Amministrazione Comunale ha inoltre avviato un’indagine di mercato per la fornitura separata dell’acido peracetico. L’iter sarà concluso entro la fine di gennaio 2017, in tempo utile per iniziare la fase dell’irroramento.

La direzione dei lavori, la direzione operativa e il coordinamento della sicurezza saranno affidate a tecnici esterni all’Amministrazione Comunale. Per l’individuazione dei soggetti siamo già ad una fase avanzata: sono in corso le ultime verifiche sulle offerte presentate e si procederà alla formalizzazione entro la fine del 2016.

di Redazione