Rissa in un kebab alla stazione: tre denunce

VIAREGGIO - Denunciati dalla Polizia di Stato tre giovani marocchini per la rissa scoppiata nel primo pomeriggio di martedì in un kebab di via Mazzini, vicino alla stazione ferroviaria. Nella violenta lite, scoppiata per futili motivi, uno dei tre era rimasto ferito con un referto di sette giorni al pronto soccorso del Versilia.

-

I poliziotti della Squadra Volante sono immediatamente giunti sul luogo della rissa ed hanno bloccato tre cittadini marocchini che stavano cercando di dileguarsi, in tal modo individuando tra essi uno dei responsabili dell’accaduto.

Denunciati per il reato di rissa aggravata i tre nordafeicani di 36, 18 e 29 anni.  E’ stato accertato che il litigio è scaturito per futili motivi, per non aver pagato un pasto consumato nel locale.  I due avventori del locale sono stati denunciati anche in quanto privi del permesso di soggiorno.