Senza patente e con targa rubata: maxi multa alle Bocchette

CAMAIORE - Si aggiravano tra le aziende delle Bocchette con fare sospetto, a bordo di un motorino con targa rubata, senza assicurazione né revisione e senza avere la patente. Due ragazzi, un 19enne rumeno e un 23enne pietrasantino, sono stati denunciati a piede libero dalla Polizia Municipale di Camaiore.

-

I due sono risultati pregiudicati per possesso di droga e furti e di conseguenza impossibilitati a ottenere la patente di guida. Gli agenti della Polizia Municipale procedevano poi a effettuare accertamenti sul veicolo dai quali emergeva che la targa del ciclomotore era stata rubata. I due, non avendo procedimenti restrittivi in corso, sono stati denunciati a piede libero per ricettazione. In via amministrativa gli agenti hanno contestato la circolazione senza assicurazione (848,00 €), la guida senza patente (5000,00 €), la circolazione senza revisione (338,00€) e la circolazione senza targa propria (2000,00 €).

Alla Polizia Municipale le congratulazioni del Comandante Claudio Barsuglia e del sindaco Alessandro Del Dotto, che ricorda la recente assunzione di cinque nuovi agenti in organico.