Un “museo” per Harry Jackson a Capezzano Pianore

CAMAIORE - 150 opere dell'artista americano Harry Jackson sono state donate al Comune di Camaiore. La donazione è stata ufficializzata stamani dal sindaco Alessandro Del Dotto e da Matthew Jackson, figlio dell'artista statunitense e rappresentante della fondazione Harry Jackson Trust.

-

La donazione comprende sculture, raffiguranti per lo più scene di pellirossa americani e cowboy, realizzate dall’artista in particolare durante i suoi frequenti soggiorni in Toscana, dal 1958 all’anno della sua morte, il 2011, e in particolare a Camaiore.

Le 150 sculture saranno esposte nella sede dell’ex circoscrizione di Capezzano Pianore, dopo alcuni necessari interventi alla struttura, poco distanti dalla statua Indiana dello stesso Jackson. A finanziare le operazioni di trasporto delle opere dagli Usa all’Italia e al rifacimento dei locali per ospitare gli spazi espositivi è stato GianPiero Pardini, titolare della Pardini Armi.