Furto negli uffici del Viareggio calcio: un arresto

VIAREGGIO - E' stato arrestato nella mattinata di giovedì 5 un uomo di 35 anni, marocchino, scoperto dagli agenti del Comissariato di Polizia di Viareggio mentre rubava negli uffici della società sportiva Viareggio 2014, all'interno dello stadio dei Pini.

-

La segnalazione di intrusione è arrivata direttamente sulla linea 113 della polizia per denunciare che qualcuno si era introdotto negli uffici forzando l’ingresso. I poliziotti  sono riusciti a bloccare l’uomo, già noto, all’interno dello stadio. Il trentenne aveva con sè arnesi da scasso e due coltelli a serramanico, oggetti posti sotto sequestro, nonché un telefono cellulare intestato al Viareggio 2014, subito restituito al presidente della società sportiva l’avvocato Cristiano Baroni. L’uomo arrestato sarà processato per direttissima. Non si tratta del primo episodio per il Viareggio calcio.