Lampade a led e punti luce architettonici

VIAREGGIO - Arrivano le lampade a led: dopo la sperimentazione avviata in alcune zone della città, partirà infatti nei prossimi giorni il progetto vero e proprio di riqualificazione di gran parte dell’illuminazione cittadina che prevede la sostituzione dei corpi illuminanti con nuove lampade a led, più moderne e più funzionali.

-

Le zone interessate sono la frazione di Torre del Lago (2369) e i quartieri ex Campo d’Aviazione e Darsena (2434): un totale di 4803 punti luce – che si aggiungono a quelli già sostituiti nei quartieri Diaz e Duca D’Aosta (100), in piazza Maria Luisa (15), in via di Montramito (30), quartiere Terminetto (80), via Comparini (30) e Torre Del Lago in via Pardini e via Ungaretti (40) – che garantiranno una minore inquinamento ambientale, un risparmio energetico consistente, e più illuminazione quindi più sicurezza.

Il tutto a costo zero per il Comune: il piano infatti è inserito nel contratto con Citelium, firmato a inizio anno dall’Amministrazione Del Ghingaro.

Particolare attenzione quindi per i cosiddetti «punti luce architettonici» presenti a Torre del Lago: saranno mantenute le lampade in ghisa, che però verranno lucidate, tinteggiate e ripulite sia nei vetri che nel supporto, e ne verrà modificato solo il meccanismo interno.

Bellezza estetica ma anche tecnologia d’avanguardia: le nuove lampade infatti, hanno tutte una certificazione che ne garantisce l’inquinamento luminoso pari a zero.