“Nessun intervento ortopedico è stato rinviato all’ospedale Versilia”

VERSILIA - La smentita arriva dal dottor Mario Manca, direttore del reparto di Ortopedia e Traumatologia versiliese oltre che del dipartimento delle Specialità Chirurgiche dell’Azienda USL Toscana nord ovest. "La nostra attività al Versilia si sta svolgendo regolarmente - prosegue Manca - e con numeri ogni anno superiori.

-

“Nel 2016, infatti, le procedure chirurgiche sono state 2.892, contro le 2.842 del 2015”

“I numeri confermano – evidenzia la direttrice generale direttore dell’Azienda USL Toscana nord ovest Maria Teresa De Lauretis – che non c’è alcuna intenzione o motivo, come viene paventato da qualcuno, di ridurre l’attività ortopedica al Versilia, che rappresenta un autentico fiore all’occhiello della nostra sanità, come ha recentemente certificato anche l’Agenas, Agenzia sanitaria delle regioni, secondo la quale il Versilia è il quarto ospedale in Italia per percentuale di pazienti con fratture di femore operati nelle 48 ore. Un record che dimostra l’importanza dei risultati conseguiti grazie all’impegno e alle capacità dei professionisti impegnati in questi percorsi, che hanno raggiunto negli anni un alto livello di efficienza