Non c’è Carnevale senza Rete Versilia: 18 anni di telecronache in diretta

VIAREGGIO - Che Carnevale sarebbe senza le telecronache su Rete Versilia News? Anche quest'anno la storica emittente della Versilia trasmetterà in diretta i cinque corsi mascherati dai viali a mare di Viareggio. Un appuntamento fisso per chi ama Burlamacco, per chi non può partecipare alle sfilate e per chi vuole rivedere sul piccolo schermo i giganti di cartapesta.

-

Il Carnevale su Rete Versilia (canale 85) quest’anno diventa maggiorenne. Per il 18esimo anno consecutivo infatti, dal 2000 a oggi, le nostre telecamere mostreranno al pubblico da casa il circuito di re Carnevale. Cinque telecronache per cinque corsi mascherati, direttamente da piazza Mazzini, il 5-12-18-26 e 28 febbraio (in replica la sera stessa alle 20.30): immagini da ogni angolo, interviste su e giù dai carri, ospiti dalle tribune, con il commento tecnico dei migliori esperti di Carnevale, sotto la guida di Massimo Mazzolini, che quest’anno festeggia 41 anni di telecronache con Burlamacco.

Ma su Rete Versilia il Carnevale è gia iniziato da mesi. Con la rubrica di avvicinamento partita a novembre “Conto alla rovescia”, condotta da Andrea Mazzi e Daniele Maffei, che si chiuderà domenica 29 gennaio, in diretta dalla Cittadella ad una settimana dal primo corso. Negli spazi di approfondimento saranno sviscerati i temi della settimana. Proseguirà la rubrica di Tommaso Lucchesi “Sul Trono di Burlamacco”.

E infine l’attesissima seconda edizione di “Canzonissima di Carnevale”: in esclusiva le sette serate dal Caffè Liberty, nuova location per la gara canora che ripercorre 94 anni di storia di musica carnevalesca fino alla finale del 7 marzo. Insomma, sta per partire un mese di fuochi d’artificio con un palinsesto tutto colorato di coriandoli, che conferma Rete Versilia la tv del Carnevale.