Risse tra clienti: chiusi dal Questore due locali

VERSILIA - Il questore di Lucca Alessandro Giuliano ha sospeso per 7 giorni, con due distinti provvedimenti ai sensi dell'art.100 del Tulps, le autorizzazioni alla somministrazione di alimenti e bevande ad un'associazione culturale di Massarosa e quelle per attività artigianale di gastronomia ad un esercizio pubblico di Viareggio.

-

Il primo provvedimento, secondo quanto spiegato, è stato adottato a seguito di tre recenti episodi delittuosi all’interno del locale l’ultimo dei quali, lo scorso 15 gennaio, sfociato in una violenta rissa che ha coinvolto alcuni cittadini stranieri.
La decisione del questore, in questo caso, si è basata sulle indagini dei carabinieri di Viareggio intervenuti sul posto e su proposta della stazione dell’Arma di Massarosa. Per l’esercizio pubblico di Viareggio il provvedimento è scaturito dai controlli operati dal commissariato viareggino, nonchè da un intervento di una pattuglia della polizia e di una dei carabinieri per una rissa, scoppiata lo scorso 27 dicembre, tra alcuni avventori ed il gestore del locale. La decisione di sospendere le autorizzazioni è rivolta a tutelare l’ordine pubblico e la sicurezza delle persone.