Risse violente in Darsena: scarcerato viene arrestato di nuovo

VIAREGGIO - Era già stato arrestato e subito scarcerato dopo la convalida per una rissa aggravata, lesioni e porto di oggetti atti ad offendere, a seguito di un’accesa lite tra extracomunitari verificatasi nella zona della Darsena in una notte di fine ottobre. Ma nelle ore scorse è stato di nuovo arrestato dalla Polizia per violazione del divieto di dimora in provincia di Lucca.

-

Protagonista un cittadino marocchino di 26 anni, individuato dagli agenti del Commissariato di Polizia di Viareggio in Darsena. L’uomo aveva più volte violato l’ordine del Tribunale. Per questo adesso è stato portato in carcere a Lucca.