Saldi “fasulli”: maxi multa per dieci negozi della Passeggiata

VIAREGGIO - La polizia municipale ha multato 10 negozi della Passeggiata di Viareggio per i saldi fasulli, ciascuno con 1.000 euro di sanzione, ma c'è polemica. Si tratta di negozi di abbigliamento che, stando alla polizia municipale, avrebbero applicato gli stessi prezzi di prima dell'inizio dei saldi.

-

Secondo quanto spiegato dai vigili urbani, prima dell’inizio dei saldi invernali i capi di abbigliamento, su cui sono stati fatti accertamenti, sarebbero stati venduti con lo stesso prezzo di quando sono iniziati i saldi e per questo sarebbero ‘scattati’ dei verbali. Che ora vengono contestati: i commercianti sono intenzionati a fare ricorso, come riporta Il Tirreno e come afferma il presidente di Confcommercio Piero Bertolani che chiederà un incontro in Comune con la polizia municipale. La legge regionale, secondo Bertolani, presenta delle ambiguità che possono ingannare gli stessi esercenti e per questo andrebbe modificata.