Sorpresa: torna la pausa-caffè in Municipio

PIETRASANTA - Sì al caffè ma no alle pause lunghe sul lavoro. A sorpresa sono ritornati i distributori di bevande in Municipio a Pietrasanta, dopo che il sindaco Massimo Mallegni li aveva rabbiosamente banditi a settembre del 2015, perchè ritenuti causa di distrazione e di perdita di tempo per i dipendenti comunali.

-

Oggi il mezzo passo indietro: sono state ripristinate le aree ristoro all’interno di Palazzo Comunale e delle sedi dell’ente (sede distaccata di via Martiri di S. Anna, Polizia Municipale e Biblioteca). ll controllo sui tempi e sulle modalità di fruizione sarà responsabilità del dirigente di ciascun settore che avrà il compito di vigilare su eventuali abusi. Il servizio è stato affidato tramite gara della durata di 3 anni.

“So bene che questa scelta non era stata bene accolta da molti dipendenti ma era necessario dare un segnale di rigore, efficienza e serietà – spiega il sindaco Mallegni – Sono sicuro che questo periodo di assenza dei distributori sia servito ai nostri dipendenti per capire che la pausa caffè è un diritto di cui però non è giusto abusare”