Vive ad Altopascio ed è legato alla Versilia l’artificiere ferito a Firenze

ALTOPASCIO - La notizia è trapelata domenica sera e si è diffusa rapidamente: è originario della Campania, ma vive ad Altopascio l'artificiere rimasto gravemente ferito la mattina di capodanno a Firenze nell'esplosione di una bomba lasciata di fronte ad una libreria di Casapound. Mario Vece, questo il suo nome, ha perso una mano e rischia un occhio.

-