Ecco la prima cinquina di Canzonissima di Carnevale

VIAREGGIO - "Canta", "Le donnine dei tigli", "Un sogno ad occhi aperti", "Pensa se potesse una canzone" e "Ride Viareggio": sono le prime cinque semifinaliste di Canzonissima di Carnevale 2017, secondo edizione del concorso di canzoni carnevalesche che lunedì sera dal palco del Liberty Caffè ha iniziato la sua cavalcata verso la finalissima del 6 marzo.

-

L’evento è organizzato e ideato dal trio Alessandro Santini, Riccardo Pieraccini, Antonella Ciardiello con il patrocinio della Fondazione Carnevale e del Consorzio di Promozione Turistica della Versilia. La prima serata sarà trasmessa venerdì sera alle 21 in esclusiva su Rete Versilia News, e a seguire tutte le altre puntate.

Un’ora e mezzo di spettacolo, guidato dal confermatissimo duo Mattia Di Vivona-Federica Michetti, per le prime dieci canzoni accolte da un pubblico numerosissimo che ha cantato, applaudito, votato e anche ballato.
Canzonissima fatta di sorrisi ma anche e soprattutto di una gara serrata, all’ultima nota: la giuria tecnica, presieduta da Enrico Botta ha promosso in finale i brani interpretati  da Daniele Biagini, Lorenzo Ghiselli, Alessandro Pasquinucci e Daniele Toscano. Grazie alla giuria popolare, invece, ha ottenuto il lasciapassare per il turno successivo Vincenzo Cagnolo.
Tutto nella splendida scenografia allestita da Fratelli Cinquini Scenografie e sotto l’occhio implacabile dei “disturbatori” Umberto Cinquini e Alessandro Santini, quest’ultimo in abito da Don Giovanni realizzato da Emanuele Luzzati e offerto dalla Fondazione Cerratelli di Pisa.
La kermesse canora è partita. Altri cinque appuntamenti fino alla finalissima del 6 marzo. Tutti da rivivere su Rete Versilia.