Aperitivo di Carnevale: domenica la polenta taragna e unagi

VIAREGGIO - Palco di Burlamacco. Piazza Mazzini. Domenica 26 febbraio. Ore 12. L'Aperitivo del Carnevale di Viareggio diventa internazionale. Il top chef Giapponese Masaki Kuroda, proporrà a Re Carnevale un piatto che unisce la tradizione del suo paese con quella italiana: polenta taragna e unagi.

-

Così il formenton otto file, il grano saraceno ed i formaggi della Garfagnana si accoppieranno con l’unagi, ovvero un anguilla japonica che vive nelle acque salate. Detto in questo modo può sembrare strano ed assurdo, ma quel geniaccio di Masaki saprà come sempre creare un piatto unico. Ad illustrarlo e spiegarlo nei minimi particolari ci penserà Sabrina Falconi  del Ristorante Serendepico di Capannori dove lavora Masaki. Ma l’aperitivo del Carnevale, agitato non mescolato, da Fabrizio Diolaiuti, riserva anche altre sorprese. Rolando Bellandi, padre del prosciutto bazzone, da molti anni presidio Slow Food, presenterà in anteprima assoluta il Bazzon Cotto, un prosciutto cotto di alta qualità. Gino Fuso Carmignani, presidente Consorzio Vini DOC Montecarlo (Lu), porterà vini da abbinare al piatto raccontando storie ed aneddoti divertenti sui vignaioli di Montecarlo. Gianfranco Antognoli Presidente Arno Associazione Ricerca Neurologica, parlerà del rapporto tra cibo e cervello.

Essendo protagonista il territorio non può mancare la presenza della Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana rappresentata da Marco Aspi, Responsabile Area Territoriale Versilia Costa. Si preannuncia quindi un’altra scoppiettante puntata dell’Aperitivo del Carnevale di Viareggio visibile dal pubblico presente in piazza Mazzini e su NOITV  il mercoledi alle ore 20 (Repliche giovedi ore 14 –  venerdi ore 22 e sabato ore 13) e su Reteversilia il giovedi alle 14.30 (repliche il venerdi alle 19.50 e il sabato alle 11.30) L’allestimento floreale è a cura di Toscana Produce.