Carnevale Pietrasantino: tutto pronto per il secondo corso

PIETRASANTA - Cresce l'attesa per la seconda uscita di carri e mascherate che, nella domenica di apertura, hanno richiamato in centro più di 5mila persone. Contrade e figuranti sono pronti a indossare i costumi di scena e giocarsi domenica prossima, 19 febbraio, il secondo round della grande sfida dell'edizione 2017.

-

Una gara che, a giudicare dal primo corso, si annuncia combattutissima, con il totovincitore già partito e una sfilza di favoriti. I giganti di cartapesta quest’anno sono davvero d’impatto e le coreografie regalano una cornice incredibile al corteo di carri allegorici. Il successo della prima giornata, con 2.869 biglietti venduti su 3mila a disposizione, è ancora nell’aria e, sperando nel meteo favorevole, ci sono tutte le premesse per replicare il boom di presenze, tanto più che sarà fermo il Carnevale di Viareggio (con la sfilata in notturna anticipata a sabato). Viste le attese, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Massimo Mallegni ha messo a punto qualche accorgimento anti-code ai botteghini, con una biglietteria in più e due addetti in aggiunta al personale già in servizio la scorsa settimana.

Ultima giornata di votazione per la giuria, questa volta formata dai rappresentati della Pro Loco di Borgo a Mozzano. Partenza dello show alle 14.30, con anticipo di mezz’ora rispetto a domenica scorsa e chiusura per le 17.30. Carri e mascherate saranno annunciate dal giornalista di Rete Versilia, Federico Conti, che ha presentato anche Sprocco e Scartocciata.