Ecco il nuovo cinema Borsalino: a marzo il primo film

CAMAIORE - 280 posti a sedere, locali rinnovati, ad un passo dal centro storico lungo via Oberdan. Dopo anni di attesa e di infinito degrado delle strutture prende finalmente forma il nuovo cinema comunale di Camaiore. Per la prima proiezione ci sarà da attendere la metà di marzo, ma i lavori sono in dirittura di arrivo.

-

Un obiettivo perseguito da tempo dall’amministrazione del sindaco Del Dotto che ha eseguito un ultimo sopralluogo.

Presente anche Emilio Baldaccini, figlio dell’indimenticabile Alvaro e nipote del mitico Borsalino – a cui sarà intitolata la sala – che fondò e gestì lo storico cinema, che al pari di molti nostalgici camaiorese attende da anni il recupero della struttura.

Le gestione è affidata per 15 anni alla Apuania Service che già gestisce il Comunale di Pietrasanta e le Scuderie di Seravezza. L’obiettivo è non deludere i gusti di nessuno, con pellicole commerciali e d’autore.