Del Ghingaro dà gli incarichi ai consiglieri: “Collabori anche l’opposizione”

VIAREGGIO - Scuola, cultura, verde e mobilità: sono quattro, per ora, i consiglieri coadiutori scelti per altrettanti ambiti specifici. Il sindaco Giorgio Del Ghingaro ha attribuito in questi giorni gli incarichi ai consiglieri Marinella Spagnoli, David Zappelli, Matteo Ricci e Riccardo Pieraccini.

-

L’obiettivo è da un lato un maggior coinvolgimento dei consiglieri comunali, dall’altro fornire una spinta ulteriore a delle iniziative utili all’Amministrazione e alla città.

E dire che Stefano Pasquinucci la scorsa settimana, all’indomani della nomina  ad assessore di Gabriele Tomei, aveva lasciato la maggioranza passando all’opposizione accusando il sindaco di non coinvolgere i consiglieri. Ma Del Ghingaro rigetta le critiche e apre alla collaborazione di tutti, compresi i consiglieri di opposizione.