La gioia del Carnevale ai Poveri Vecchi di Viareggio

VIAREGGIO - Gioia, allegria e solidarietà. Il giovedì grasso da 14 anni è tutto questo all'Istituto Sacro Cuore di Gesù, dove gli anziani ospiti sono stati protagonisti della ormai tradizionale festa di Carnevale.

-

La musica di Burlamacco, frittelle, chiacchiere e bomboloni e i colori dei coriandoli per far tornare bambini anche i meno giovani. A far visita ai Poveri Vecchi anche Claudio Morganti, icona della Canzonetta della Burlamacco ’81.

Sempre presente anche Re Carnevale Enrico Petri che rivolto l’ennesimo appello ai viareggini per salvare il Sacro Cuore, da anni in crisi finanziaria.

Una festa che lascia soddisfatti tutti, anche chi da anni la organizza con passione.